Gestione erogazione servizi di HOME CARE PREMIUM

L’Azienda pubblica di Servizi alla Persona – ASP n. 1 della provincia di Pescara, informa che a far data dal 1° luglio 2019 gestirà, in sostituzione dell’ECAD Comune di Pescara, l’erogazione dei servizi di HOME CARE PREMIUM, istituiti dall’INPS.

L’Home Care Premium prevede l’erogazione di prestazioni finalizzate a promuovere la cura, a domicilio, di persone non autosufficienti. Il programma si concretizza nell’erogazione da parte dell’Inps di contributi economici mensili a favore di dipendenti pubblici o loro familiari in condizione di non autosufficienza, maggiori d’età o minori, per il rimborso di spese sostenute per l’assunzione di un assistente familiare.
L’Inps intende, attraverso tale intervento, assicurare una serie di servizi integrativi di assistenza alla persona (servizi di assistenza domiciliare per il tramite di operatori socio-sanitari e/o educatori, servizi di sollievo, frequenza di centri diurni, installazione di ausili e domotica per ridurre lo stato di non-autosufficienza e di ulteriori servizi di supporto), dei quali possono beneficiare i dipendenti iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e i pensionati utenti della gestione dipendenti pubblici, nonché i loro coniugi, per i quali non sia intervenuta sentenza di separazione, e i parenti e affini di primo grado anche non conviventi, i soggetti legati da unione civile e i conviventi ex legge n. 76 del 2016.

Il servizio Home Care Premium si aggiunge agli altri servizi resi dall’Azienda pubblica di Servizi alla Persona di Pescara, presente sul territorio della provincia dal 2014 per la gestione, l’organizzazione e l’erogazione in forma integrata di servizi sociali, socio-sanitari, assistenziali, sanitari, educativi nelle forme domiciliari, residenziale e semi-residenziale nell’area della maternità, infanzia, famiglia, adolescenza, età adulta ed anziana.